Politiche di cooperazione e disabilità

19 12 2007

‘La linea’ di Cavandoli – tratta da http://www.uildm.org

Le persone diversamente abili rimangono ai margini dei programmi di cooperazione allo sviluppo. Aumentarne l’inclusione è lo scopo di un progetto di Iniziativa Europea

articolo completo qui

Annunci